Rosario con fiaccolata in piazza del sabato sera


Ogni sabato sera ore 21.00 rosario con fiaccolata in piazza della Madonna
 

 la preghiera del Rosario di questa sera

a 50 anni dal primo uomo sulla luna in preparazione al Giubileo lauretano “Maria porta del Cielo”.  

Con Paolo VI per riconoscere la divinità dell’uomo

“Nel suo principio e nel suo destino”

 

La Delegazione Pontificia comunica che l’intenzione di preghiera del Rosario di questa sera (ritrovo alle ore 21:00 in Basilica e processione con flambeaux in Piazza della Madonna), presieduto dall’Arcivescovo Delegato Pontificio, Mons. Fabio Dal Cin, presenti l’UNITALSI di Romana Civita Castellana e l’Associazione Giovanile Sant’Anna di Pandola (SA), sarà per i giovani, le famiglie e i malati,

 

Con l’occasione dei 50 anni dalla prima missione dell’uomo sulla luna (“l’audacissimo volo” lo definì San Paolo VI), Mons. Dal Cin invita a pregare anche in preparazione al prossimo Giubileo lauretano “Maria porta del cielo”, che inizierà il prossimo 8 dicembre con l’apertura della Porta Santa nella Basilica della Santa Casa.

 

L’uomo, questa creatura di Dio”, disse San Paolo VI nell’Angelus del 13 luglio 1969, una settimana prima della discese del primo uomo sulla luna, “ ancora più della luna misteriosa, al centro di questa impresa, ci si rivela. Ci si rivela gigante. Ci si rivela divino, non in sé, ma nel suo principio e nel suo destino. Onore all'uomo, onore alla sua dignità, al suo spirito, alla sua vita. Per lui, cioè per l’umanità.”